Migliori materassi antidecubito

Migliori materassi antidecubito [2022]

Un materasso antidecubito è una superficie che distribuisce il peso del corpo su tutta l’area supportata. Questo è ideale per alleviare la pressione sul corpo ed è utile per prevenire le piaghe da decubito.

Ecco perché i materassi anti-decubito sono un prodotto ideale per i pazienti che passano lunghe ore sdraiati su un letto.

I migliori materassi antidecubito

Se stai cercando il miglior materasso antidecubito da comprare, ecco una recensione dei migliori materassi antidecubito in commercio.

Colchón antiescaras Queraltó

Numero di celle/bolle: Questo materasso antidecubito ha 130 bolle a pressione alternata. È ideale per i pazienti con un basso rischio di ulcere da pressione.
Compressore incluso:
Peso massimo consentito: fino a 140 chili
Misure: 198 centimetri di lunghezza, 86 centimetri di larghezza e 6,4 centimetri di spessore.
Opinione: Si tratta di un modello di materasso antidecubito fatto con bolle che è più sottile delle celle d’aria, ma davvero confortevole. Ha ottime valutazioni nei negozi online come Amazon e ha un prezzo davvero competitivo.

Materasso antidecubito con motore a compressore Mobiclinic

Numero di celle/bolle: 130 bolle d’aria gonfiate alternativamente
Compressore incluso: Sì
Peso massimo consentito: Permette fino a 135 chili di peso corporeo.
Misure: 200 centimetri di lunghezza, 90 centimetri di larghezza e 7 centimetri di spessore. Molto simile al modello precedente.
Opinione: Questo materasso antidecubito è un modello molto simile al precedente, a causa dell’alta omologazione di questi prodotti. Ha tutto il necessario a un prezzo davvero incredibile. Si distingue dal resto dei materassi a bolle per il suo costo inferiore, dovuto al fatto che la qualità di questi materassi è molto simile.

Materasso antidecubito per anziani Mobiclinic

Numero di celle/bolle: 130 bolle d’aria gonfiate alternativamente
Compressore incluso: Sì
Peso massimo consentito: Permette fino a 135 chili di peso corporeo.
Misure: 200 centimetri di lunghezza, 90 centimetri di larghezza e 7 centimetri di spessore. È lo stesso modello del precedente con un design diverso.
Opinione: Questo materasso antidecubito è un modello molto simile al precedente, a causa dell’alta omologazione di questi prodotti. Questo modello è anche prodotto e commercializzato da Mobiclinic. Ha tutto il necessario a un prezzo davvero incredibile.

Come scegliere un materasso antidecubito?

Abbiamo già visto la lista dei migliori materassi antidecubito che si possono comprare online. Ma una volta fatto questo, qual è il miglior materasso per un letto articolato?

Come avete visto, molti materassi della lista sono molto simili per design, caratteristiche e dimensioni, questo perché ci sono alcuni disegni che possono essere approvati e funzionano abbastanza bene, quindi lo stile tende a variare molto poco.

Detto questo, la nostra scelta preferita è la numero 2, il materasso antidecubito blu. È fatto e progettato da Mobiclinic, un’azienda con una buona reputazione e prestigio quando si tratta di materiale per persone con mobilità ridotta.

D’altra parte, c’è qualcosa da tenere a mente: è necessario avere un letto articolato di qualità perché il materasso antidecubito funzioni. Se questo non è il caso, ti consigliamo di comprarne uno.

Quanto costa un materasso antidecubito?

Il materiale di un materasso antidecubito non è estremamente costoso e, al contrario, questo è un prodotto relativamente economico. D’altra parte, però, è necessario che il materasso antidecubito sia approvato e commercializzato da un’azienda di qualità. Inoltre, il compressore è necessario, perché il motore lavorerà ogni tanto per evitare che la pressione del corpo si accumuli in un certo punto. Pertanto, il costo del materasso aumenta di prezzo.

Per darti un’idea, il prezzo di questi materassi si aggira tra i 35 e gli 80 euro. Un prezzo più alto non deve necessariamente significare una maggiore qualità del prodotto, ma prezzi troppo bassi spesso significano scarse prestazioni.

In questa lista, puoi assicurarti che il materasso antidecubito che compri soddisfi le tue aspettative.

Come usare un materasso antidecubito?

Una volta aperta la confezione che contiene il materasso antidecubito e il motore del compressore, troverai diversi elementi da conoscere.

Motore del compressore: è il motore che gonfia il materasso, perché il materasso antidecubito lavora costantemente (gonfiando e sgonfiando bolle o cellule di tanto in tanto) e deve essere sempre collegato.
Materasso antidecubito: è il materasso che si mette sul letto.
Tubo di collegamento: il tubo che collegherà il motore al materasso.
Celle extra: nel caso in cui il materasso sia fatto di celle e non di bolle, il produttore di solito ne include una di ricambio.
Una volta che tutti gli elementi sono fuori dalla scatola, è il momento di assemblare il materasso per l’uso.

Per prima cosa mettiamo il materassino sul letto. Sporgerà dal letto ma, una volta gonfiato, sarà della misura perfetta. La maggior parte dei materassi saranno lunghi 190 centimetri e larghi 90, adatti a letti singoli.
Subito dopo puoi collegare il motore del compressore e il materasso antidecubito attraverso il tubo di collegamento.
Infine bisogna collegare il compressore alla rete elettrica. L’unica cosa che resterà da fare sarà accendere il motore affinché il materasso antidecubito possa gonfiarsi e funzionare.
Ci vogliono circa 6-8 minuti perché il materasso si gonfi completamente. Se parliamo di un materasso a bolle, avrà diverse bolle che si gonfieranno alternativamente, per alleviare la pressione sulla schiena del paziente e prevenire le piaghe da decubito.

È importante notare che, affinché il materasso prevenga le piaghe da decubito, deve essere in uso durante tutto il tempo in cui viene usato.

Quando è necessario comprare un materasso anti-scalpo?

L’acquisto di un materasso antidecubito può rivelarsi estremamente utile per tutte quelle persone che hanno necessità di passare qualche giorno di riposo a causa di un problema particolare. Tuttavia, è essenziale per le persone che devono passare 2 o più settimane a letto. Questo è ancor più vero per gli anziani, che sono più inclini a ulcere e piaghe da decubito.

D’altra parte, il materasso sanitario non è affatto essenziale, ma è altamente raccomandato se il paziente non si sente a suo agio con un materasso comune, anche con uno dei migliori materassi da noi segnalati e recensiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.